Animali

Come prendersi cura di un vecchio gatto

Pin
Send
Share
Send
Send


Come per le persone, i gatti rallentano mentre invecchiano. Potrebbero voler esercitare meno, possono iniziare a ingrassare e la loro personalità può cambiare. Alcuni gatti diventano più amichevoli e vogliono trascorrere più tempo con i loro proprietari. Altri diventano più scontrosi e non amano essere toccati. Molti gatti dormono di più e escono di meno.

Tuttavia, i cambiamenti di personalità possono essere un segno di dolore o malattia, quindi vale la pena consultare il veterinario. Non dimenticare che i gatti più anziani hanno ancora bisogno di una vaccinazione regolare, di una pulce e di un trattamento antiparassitario.

In che modo la vecchiaia influenza i gatti?

L'invecchiamento colpisce la pelle e diventa meno elastico. Il pelo perde brillantezza e possono apparire peli bianchi. L'udito e la vista si deteriorano e la memoria del tuo animale domestico potrebbe essere compromessa. I modelli di sonno cambiano spesso poiché molti gatti più anziani dormono di più, anche se alcuni si svegliano di notte.

I muscoli e le ossa diventano più deboli e il sistema immunitario non funziona così bene, quindi il tuo gatto diventa meno in grado di combattere un'infezione. Gli organi interni come cuore, fegato e reni possono deteriorarsi. Altri cambiamenti rendono la bocca secca e l'alimentazione può essere più difficile.

Tuttavia, i miglioramenti in medicina significano che ci sono trattamenti disponibili per aiutare a ridurre i peggiori effetti della vecchiaia nei gatti. L'età non è un motivo per accettare problemi di salute e persino i gatti anziani possono condurre una vita felice e attiva. Mantenere il tuo gatto mentalmente attivo può aiutarlo a sentirsi giovane: prova nuovi giocattoli, proprio come i gattini, ai gatti più grandi piace giocare.

Nutrire un vecchio gatto

Nel corso degli anni, puoi perdere i denti, quindi non puoi masticare bene come quando eri giovane. Quando ciò accade, si consiglia vivamente di dargli cibo umido, perché sarà molto più facile mangiarlo. Inoltre, questo tipo di cibo è molto più profumato, quindi sarai molto attratto da esso e mangerai tutto senza esitazione.

Prenditi cura dei tuoi capelli

Un gatto è un animale estremamente pulito, che dedica molto del suo tempo alla toelettatura. Tuttavia, quando invecchia, deterge gradualmente meno e i suoi capelli perderanno luminosità. Per evitarlo, dobbiamo prenderci cura di lui, spazzolandolo quotidianamente e pulendolo con un panno o un piccolo asciugamano inumidito in acqua calda per rimuovere lo sporco una volta al mese.

Visite dal veterinario

Come nel caso degli umani, nel corso degli anni il corpo si indebolisce. Malattie come diabete, cancro, problemi renali, artrite, tra gli altri, possono influenzare i nostri amici. Pertanto, è essenziale andare dal veterinario una volta all'anno per una recensione completa. In questo modo qualsiasi problema può essere rilevato in tempo.

Con questi consigli, il tuo gatto, anche se è vecchio, rimarrà molto felice, certo seguro.

Prendersi cura della tua bocca è essenziale

il mancanza di appetito Potrebbe essere dovuto alla formazione di una placca dentale che provoca una gengivite dolorosa al nostro gatto e gli impedisce di masticare il suo cibo. Le condizioni dei denti sono comuni nei gatti anziani e sono spesso accompagnate da alitosi.

Scopri anche in ExpertAnimal suggerimenti per rimuovere il tartaro nei gatti. Naturalmente, nei casi più gravi il tuo gatto anziano potrebbe aver bisogno di un intervento veterinario, questo dovrebbe essere fatto esami del sangue poiché richiede un'anestesia generale, un intervento incompatibile con alti livelli di urea o creatinina.

Se noti che non mangia cibo, prova a stimolarlo con cibo umido che oltre ad essere gustoso e facile da ingerire, contiene una grande quantità di acqua, perfetta per i gatti più grandi.

Oltre a quanto accennato in precedenza, è importante che in questa fase della vita prestiamo maggiore attenzione al nostro animale domestico, offrendo maggiore attenzione. Per incoraggiare il nostro gatto ad essere sano e attivo anche in questa fase della vecchiaia, è importante evitare l'apatia del nostro animale domestico che gioca con lei e attira la sua attenzione su base regolare. Giocattoli, carezze o massaggi lunghi Sono opzioni perfette per mantenerti attivo e in salute.

Un'altra cura specifica dei gatti anziani è l'attenzione a problemi sensoriali come cecità o sordità. Man mano che invecchiano possono iniziare a disorientarsi nella stessa casa e perdere le capacità che dobbiamo scoprire attraverso l'osservazione. Non dimenticare di prestargli attenzione per passare il suo palcoscenico con la persona migliore possibile, quella sei tu.

Non dimenticare spazzolare regolarmente capelli per rimuovere i capelli morti che potrebbero essere ingeriti durante la pulizia. Durante questo rituale possiamo cogliere l'occasione per controllare lo stato della tua pelle, quello dei tuoi capelli e anche condividere un buon momento con esso. Si consiglia inoltre di pulire regolarmente gli occhi e le orecchie con una carta morbida imbevuta di acqua o garza sterile.

Con l'età, il nostro gatto è meno attivo e i suoi artigli si consumano meno e diventano più fragili: la soluzione è tagliare i suoi artigli, ci permette anche di verificare che gli elettrodi del nostro gatto siano in buone condizioni. A tutto ciò aggiungiamo le coccole: prestare attenzione e amore Il nostro gatto è molto buono per lui, ama accarezzare e farsi coccolare, e lo rende ancora più felice quando invecchia!

Follow-up veterinario del gatto anziano

Durante la vecchiaia, i problemi di salute iniziano ad essere più frequenti rispetto ad altre fasi della vita del gatto. Dobbiamo essere informati e attento a qualsiasi cambiamento fisico che osserviamo: perdita di capelli, comparsa di tumori, tortuosità quando si cammina, ecc. Prima di qualsiasi sintomo è importante rivolgersi al veterinario il più presto possibile, quindi il trattamento da applicare sarà più efficace. Dovremmo anche informare il nostro veterinario di eventuali cambiamenti comportamentali come mancanza di appetito, aumento della sete, aggressività anormale o se il nostro gatto sembra depresso.

La depressione o la prostrazione possono essere segni di malattia e dobbiamo prenderli sul serio. La mancanza di appetito e l'aumento della sete possono essere i segni di diversi disturbi: problemi ai reni, problemi al fegato, gastrite. Questi problemi sono più frequenti quando il gatto invecchia, quindi si consiglia di eseguire regolarmente esami del sangue dagli 8 ai 10 anni. Essere in grado di fare una diagnosi precoce è la chiave per un trattamento efficace nei problemi del gatto anziano.

Sebbene non osserviamo alcun segno di malattia nel nostro gatto, è anche altamente raccomandato andare dal veterinario ogni 6 mesi approssimativamente per fare un'analisi e una revisione generale. Scarteremo in questo modo anemie o allergie che potrebbero essere passate inosservate da noi.

Riposa e riposa

Il riposo è una parte fondamentale della vita di un gatto anziano. Dall'età di 8 anni inizieremo ad osservare come è necessario più ore per riposare ed è normale, non dovremmo arrabbiarci. Per questo motivo, l'acquisto di un nuovo letto soffice o vari cuscini è un'idea altamente raccomandata. Ti aiuteremo a riposare luoghi confortevoli ciò non provocherà risentimento.

Ogni volta che stai riposando o riposando, ti forniremo un ambiente tranquillo senza disturbarti o disturbarti. Inoltre e come consiglio extra, se vediamo che è difficile per lui salire le scale dovremmo aiutarlo e prenderlo tra le nostre braccia. Si consiglia inoltre di posizionare i cuscini vicino ai radiatori in modo che il nostro gatto possa rannicchiarsi lì. Tutto ciò che possiamo fare rendere la vita più facile E semplice per il nostro vecchio gatto è buono.

L'importanza dell'esercizio moderato

Anche se ovviamente il tuo gatto non è più agile come anni fa, è importante che tu continui ad essere attivo per evitare di essere sovrappeso e aiutare mantieni i tuoi muscoli attivi, attiva la circolazione sanguigna e rinforza le articolazioni.

Anche se noterai che ogni volta che ha bisogno di sempre più ore di riposo, si consiglia vivamente di giocare con lui un po ' 15 minuti al giorno, un'opzione eccellente per mantenerlo attivo. I vari giochi di intelligenza o di caccia ti stimoleranno fisicamente e mentalmente. Oltre all'esercizio fisico

Non esercitarlo non può mai portare a un grave problema di obesità, qualcosa che riduce l'aspettativa di vita. In questo caso, Expert Animal spiega come esercitare un gatto obeso in modo facile e semplice.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Guida completa alle cure per gatti anziani, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Geriatria.

Pin
Send
Share
Send
Send