Animali

Insegna al cane a riconoscere il suo nome

Insegnare a un cane acquatico a imparare il suo nome è uno degli esercizi di obbedienza canina più basilari e primaria con la quale dovremmo esercitarci con il nostro cane da acqua. La necessità che attraverso una parola (che in questo caso sarebbe il suo nome) possiamo catturare l'attenzione e la concentrazione del nostro animale domestico è vitale prima di iniziare qualsiasi altro tipo di esercizi più impegnativi come insegnare al cane a sedersi, a dare zampa o bugia tra molti altri ...

Questo articolo ti aiuterà a scegliere un buon nome, attirare l'attenzione del PDAE e insegnare al nostro cane acquatico a riconoscere il suo nome per sempre.

Insegnare al nostro cane a riconoscere il suo nome è essenziale in più contesti. Inoltre, quando sai come fare in modo che il tuo cane ti ascolti, possiamo usarlo per molte altre circostanze come voler dirti che qualcosa è o non è ben fatto, quando vogliamo chiamarlo perché è lontano da noi e soprattutto per insegnare a molti altri tipi di attività per cani.

Quale nome di cucciolo scegliere per il nostro cane acquatico?

Abbiamo acquistato o adottato un cane da acqua è essenziale che conosci le chiavi di base di come dovrebbe essere il nome ideale per il nostro cucciolo. Scegliere il nome non è un compito semplice perché ci sono molti diversi tra cui scegliere, ma puoi iniziare a limitare l'elenco in base al sesso del nostro cane pastore. Dopodiché, solo seguendo alcuni piccoli suggerimenti saremo in grado di restringere ulteriormente il nostro elenco.

Per scegliere un nome ideale per il nostro cane dobbiamo seguire alcuni suggerimenti principali da tenere a mente che troverai di seguito.

Evita i nomi che ricordano gli ordini che diamo al cane

Si raccomanda vivamente che quando vogliamo insegnare al nostro cane a riconoscere il suo nome non chiamarlo con parole che ricordano gli ordini futuri che vogliamo insegnargli a posteriori. Ciò può creare confusione nel cane da caccia e quindi produrre un insegnamento tardivo.

Se sceglierai la parola "sedere" in modo che il tuo cane si senta in futuro, non scegliere quel nome o qualcosa di simile quando pensa a un nome.

Prepara un programma di sessione per educarlo

La capacità di mantenere l'attenzione di un cane in un istante richiede un periodo di concentrazione ed è quindi limitata. Se lo saturi fingendo di mostrargli troppo il suo nome, potrebbe essere facilmente distratto dall'aumentare le difficoltà nell'educarlo. Cerca di rendere le sessioni più brevi e intense rispetto a quelle lunghe e poco frequenti. Con solo cinque minuti ogni giorno di allenamento sarà sufficiente. Idealmente, ogni volta che vuoi fare riferimento a lui, fallo per nome.

Chiama il tuo cucciolo di cane d'acqua (Esercizio al guinzaglio)

Metti il ​​tuo cane da pesca al guinzaglio e stai lontano da esso a breve distanza. Fermati e chiamalo con il suo nome, se non ti guarda, chiamalo di nuovo. Nel momento in cui il cane obbedisce all'ordine, fai un gesto di carezza e dagli una sorpresa.

Riprova, ma questa volta un po 'più avanti e ripeti questo esercizio circa 3-5 volte al giorno. Quando noti che il cane appare più frequentemente dopo aver detto il suo nome, è tempo di passare al livello successivo in cui non useremo un guinzaglio.

Chiama il tuo cane acquatico (Esercizio senza guinzaglio)

Dopo l'esercizio precedente, se vediamo che ci sta già prestando attenzione con il guinzaglio, ora dovrà mostrarlo in modo che il cane obbedisca quando è libero. Per questo aumenteremo la difficoltà e per questo lo porteremo in un recinto, in un parco o in un luogo dove non può facilmente andarsene e che, soprattutto, non è circondato da altri cani.

Una volta lì lo lasceremo rilassare correndo e giocando come preferisce. Questo di solito viene fatto per farti sentire più calmo e avere un atteggiamento più ricettivo.

Quindi quando lo notiamo più rilassato sarà il tempo che ci sarà vicino (pochi metri), lo chiamiamo per nome. Se non guardi, aspetteremo qualche secondo e ripeteremo di nuovo il tuo nome. Se l'esercizio con la cintura è stato praticato bene (dopo diversi giorni di allenamento), dovresti guardare ad un certo punto ed è allora che ti daremo il trattamento.

Non è conveniente essere severi e non abusarne più volte durante il giorno. La durata dell'esercizio non deve superare i 5 minuti.

Una volta terminato, continueremo a farlo nei giorni seguenti (a maggiore distanza) fino a quando il cane non sentirà il suo nome e verrà in ordine.

Quali altri trucchi puoi insegnare al tuo cane?

Quando il nostro cane acquatico arriva alla chiamata del suo nome Abbiamo già le basi per poterti insegnare molti altri trucchi di obbedienza per i cani. Ma i cani d'acqua possono imparare molti trucchi Idealmente, ti insegniamo mostrando gli esercizi di base in ordine di complessità. Insegnare il nome del tuo cane sarà la cosa principale e i cani d'acqua potrebbero essere in grado di eseguire incredibili esercizi come seguire un circuito, salire e scendere le scale per persino tuffarsi in acqua e catturare una palla da consegnare al proprietario, ma per eseguire questi esercizi ci saranno Che passare più tempo e avere un po 'di pazienza.

L'ideale è Organizza un piccolo piano con gli allenamenti e i tipi di esercizi che ti insegneremo gradualmente. Innanzitutto, inizia come in questo articolo che spiega come imparare il suo nome, dopodiché dobbiamo cercare attività di formazione all'interno del livello base di obbedienza come insegnargli a non abbaiare, a non mordere oggetti in casa ... e ad aumentare la complessità come Impara questi esercizi di base.

L'addestramento di qualsiasi tipo di cane richiede anche una grande predisposizione da parte del padrone. Il proprietario del cane avrà bisogno di pazienza e comprensione nei confronti del cane.

Come insegnare ai trucchi per l'acqua del tuo cane?

Una volta che hai imparato questo trucco di base per insegnare al cane a riconoscere il suo nome, puoi iniziare con gli altri come spiegato nel punto precedente con lo stesso livello di difficoltà. Nell'area di addestramento del cane da acqua ci sono più trucchi per educare il tuo cane nel modo più corretto possibile ...

Spero che questo articolo possa aiutare il tuo cane ad ascoltarti, ma senza dubbio questo esercizio è il più consigliato da insegnare in primo luogo e, naturalmente, il suo livello di difficoltà è piuttosto piccolo rispetto ad altri tipi di attività che ti insegneremo in questo web.

Scegli un nome adatto

scegliere un nome appropriato Per il tuo cane è essenziale. Dovresti sapere che i nomi eccessivamente lunghi, con pronuncia difficile o quelli che possono essere confusi con altri ordini, devono essere immediatamente eliminati.

Il tuo cane deve avere un nome speciale e bello, ma allo stesso tempo facile da mettere in relazione. In Expert Animal ti offriamo un elenco completo di nomi per cani originali o un elenco di nomi brevi per cani. Questo dettaglio è molto importante Da tenere a mente.

Cattura l'attenzione del cane

Il nostro primo obiettivo sarà catturare l'attenzione del cane. Con questo criterio cerchi di ottenere un comportamento di base, ovvero che il tuo cane ti guardi per un momento. Non è davvero necessario che ti guardi negli occhi, ma faccio attenzione a renderti più facile comunicare con lui dopo aver pronunciato il suo nome. Tuttavia, la maggior parte dei cani finisce per guardarli negli occhi.

Se il tuo cane è una razza pelosa e la sua pelliccia copre gli occhi, non saprai dove sta davvero guardando. In questo caso, il criterio sarà per il tuo cane di orientare il suo viso verso il tuo, come se ti stesse guardando negli occhi, anche se non sai se lo sta davvero facendo.

Per far sì che il tuo cane ti presti attenzione useremo il cibo Appetitoso se sono dolci, bocconcini o pezzetti di Francoforte. Mostragli un piccolo pezzo di cibo e poi chiudi la mano, proteggendo il cibo. Tieni il pugno chiuso e aspetta. Il tuo cane proverà a prendere il cibo in diversi modi. Ti colpirà la mano con una gamba, ti leccherà la mano, ti mordiccherà o farà qualsiasi altra cosa. Ignora tutti quei comportamenti e tieni semplicemente la mano chiusa. Se il tuo cane ti colpisce o ti spinge forte la mano, tienilo bloccato contro la coscia. In questo modo impedirai al movimento della tua mano.

Ad un certo punto il tuo cane si stancherà di provare a svolgere comportamenti che non funzionano. Pronuncia il tuo nome e quando ti guardo, congratulo con lui per un "molto buono" o fare clic (suona il clicker) e dagli il cibo.

Durante le prime ripetizioni non preoccuparti se il tuo cane sembra non correlare correttamente il processo. È normale. Ripeti questo esercizio e fallo clic o lodalo quando ti ascolta e risponde al suo nome guardandoti. È importante non premiarti se non lo fai correttamente.

Ripetizioni necessarie

Dipenderà dal abilità mentale del cane che impara prima o poi a mettere in relazione correttamente il suo nome e il premio che riceve in seguito. Non preoccuparti se non ti sembra di capirlo, alcuni cani avranno bisogno di un massimo di 40 ripetizioni e altri, tuttavia, ne avranno abbastanza con 10.

Idealmente, ripeti questo esercizio su base giornaliera dedicandone alcuni 5 o 10 minuti. Prolungare una sessione di allenamento può sopraffare il tuo cane decentrandolo dalla sua formazione.

D'altra parte, sottolinea l'importanza dell'allenamento in un luogo tranquillo, senza distrazioni, in modo che il nostro cane possa concentrarsi completamente su di noi.

Prolungare l'attenzione del cane

Questa procedura è molto simile a quella dettagliata nel punto precedente, con l'intenzione di aumentare la durata del comportamento Fino a tre secondi Inizia la prima sessione di questo criterio eseguendo due o tre ripetizioni dell'esercizio precedente, in modo che il tuo cane entri in gioco.

Il prossimo passo sarà (come nel processo precedente) per ottenere un trattamento, chiuderlo nel pugno, pronunciare il suo nome e attendere. Conta tre secondi e farlo clic o congratularmi con lui e dargli il cibo. Se il tuo cane non ha tenuto gli occhi puoi riprovare spostandoti in modo che il cane mantenga la sua attenzione su di te. Probabilmente ti seguirà. Fa di nuovo la stessa procedura ma aspetta un tempo più breve prima di premiarlo. Aumenta gradualmente il tempo in cui il tuo cane ti guarda negli occhi, fino a quando non ricevi almeno tre secondi in cinque ripetizioni successive.

Esegui il numero necessario di sessioni fino a quando il cane non ti guarda negli occhi per tre secondi in cinque ripetizioni di fila. La durata continua durante queste ripetizioni, anche se supera i tre secondi. L'intenzione è che il cane sia attento per un periodo prolungando minimamente le tue istruzioni.

Come abbiamo detto prima, l'ideale non è quello di sopraffare il cane, quindi dedica poco tempo all'addestramento ma a un livello intenso.

L'attenzione del cane in movimento

In generale, i cani tendono a prestare maggiore attenzione a noi quando siamo in movimento, tuttavia, non tutti rispondono allo stesso modo. Una volta che il nostro cane ha messo in relazione le leccornie, il nome e il premio successivo quando ci guarda, dobbiamo fare un ulteriore passo in avanti per prestarci attenzione quando siamo in movimento.

Affinché l'esercizio sia facilmente correlabile, dovresti iniziare con leggeri movimenti che aumenterai gradualmente. Puoi iniziare spostando il braccio in cui tieni le prelibatezze e poi allontanandoti di un passo o due.

Aumenta la difficoltà

Dopo aver trascorso da 3 a 10 giorni per ripetere questo esercizio, il tuo cane dovrebbe essere in grado di mettere in relazione il suo nome come una chiamata alla tua attenzione. Tuttavia, potrebbe non funzionare bene sia all'interno che all'esterno della casa.

Questo perché il cane, di fronte a diversi stimoli, non posso fare a meno di concentrarmi. Tuttavia, questa stessa situazione è ciò che dobbiamo lavorare attivamente affinché il cane risponda ugualmente bene ovunque si trovi. Ricorda che insegnare l'obbedienza di base a un cane è di grande aiuto per la tua sicurezza.

Come in tutti i processi di apprendimento, dobbiamo praticare con il nostro cane in diverse situazioni che aumentano la difficoltà gradualmente. Puoi iniziare a praticare la risposta alla chiamata nel tuo giardino o in a pipi-CAN vuoto ma progressivamente devi istruirlo in luoghi affollati o in luoghi con elementi che possono distrarlo.

Precauzioni quando si utilizza il nome del cane

Non usare il nome del tuo cane invano. Se dici il nome del tuo cane in qualsiasi circostanza e per qualsiasi motivo, senza rafforzare il suo comportamento quando ti guarda, estinguerai la risposta appropriata e il tuo cane smetterà di prestare attenzione quando pronunci il suo nome. La ricompensa e congratularsi con lui ogni volta che risponde positivamente alla chiamata sarà fondamentale.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Insegna al cane a riconoscere il suo nome, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione di Istruzione di base.

Video: Come insegnare al cane il suo nome (Dicembre 2019).