Animali

Il mio cane starnutisce molto, cosa può essere?

Lo starnuto si verifica come un atto riflesso a causa dell'irritazione nella cavità nasale o dei turbinati nasali, quindi Tutto ciò che irrita i passaggi nasali (rinite) attiverà uno starnuto:

  • allergeni: negli animali sensibili, ad esempio, al polline.
  • Agenti infettivi: principalmente batteri e virus, ma anche funghi, protozoi.
  • Tossico o irritante come il fumo di tabacco
  • Piccole particelle o corpi estranei: chiamiamo gli oggetti che entrano nel corpo, siano essi ingeriti, perché sono stati inchiodati, inalati. Un esempio sono i picchi.
  • Tumori o escrescenze delle mucose (la pelle che copre il corpo nelle sue cavità)

Cosa devo fare se il mio cane starnutisce?

La raccomandazione è sempre la stessa: dovresti andare dal veterinario. L'unica differenza è se devi andare molto urgentemente o puoi aspettare 12-24 ore. anche dobbiamo usare il buon sensoSe un cane ha un attacco di starnuto dopo aver annusato dei fiori e non starnutisce di nuovo tutto il giorno, possiamo supporre che non accada nulla di grave, solo il naso è stato irritato dal polline.

il le chiavi che dobbiamo seguire per decidere che è molto urgente Sono i seguenti:

  • Il cane starnutisce senza fermarsi dopo essere stato in un campo con punte secche
  • Quando starnutiamo vediamo sangue
  • Oltre allo starnuto, il muco bianco-verde appare con un cattivo odore
  • Oltre allo starnuto, l'animale è triste, ha la febbre.

Perché può essere serio se il mio cane starnutisce?

I picchi sono davvero pericolosi. Penetrano attraverso il naso, ma sono in grado di viaggiare nel corpo. Nei polmoni può causare polmonite molto grave che provoca la morte, ma se migrano verso il cuore o il pericardio (la borsa che lo copre) i rischi si moltiplicano.

Prima rimuoviamo quel picco, meno è probabile che migrerà verso quelle aree delicate.

L'epistassi o il sanguinamento nasale possono avere diverse cause, ma le più gravi sono le problemi di coagulazione causato da avvelenamento da raticidi o trombocitopenia (piastrine inferiori) a causa di infezione da malattie vettori (Erlichia o Leishmania). Può anche essere secondario a una grave infezione nasale o a un corpo estraneo.

Il grosso muco verde-bianco è solitamente dovuto a infezione batterica. Che si tratti della causa principale del problema o di un'infezione secondaria, dovrebbe essere trattata il più presto possibile in modo tale che ci sia meno rischio che l'infezione del tratto superiore raggiunga il tratto inferiore e si trasformi in bronchite o polmonite.

I sintomi generali, oltre a una rinite, dovrebbero riguardarci perché significano che probabilmente esiste un infezione generalizzata. Nei cuccioli o nei cani non vaccinati è molto preoccupante. Ad esempio, il cimurro dà questi sintomi ed è un'infezione molto grave che non ha cura.

Quali sono i sintomi del cimurro canino? 🐕 👩‍⚕

Cimurro o cimurro canino è una malattia molto grave che può colpire il tuo cane e non ha cura. I sintomi principali sono febbre, secrezione nasale e oculare, diarrea e apatia. 👉 ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE: https://goo.gl/EtqGcf. AVETE UN DUBBIO? Chiedi ai nostri veterinari online gratuitamente: http://goo.gl/XAGuVH.

Di quali test ha bisogno il mio cane se starnutisce?

Certo, dipenderà dal caso, ma il test più frequenti Sono i seguenti:

  • Scansione generale completa (dovrebbe essere sempre eseguita)
  • Scansione otoscopio
  • Citologia della secrezione nasale
  • Cultura e antibiogramma della secrezione nasale
  • L'endoscopia è necessaria affinché le lesioni profonde visualizzino ed estraggano campioni per la biopsia o rimuovano corpi estranei
  • In caso di sanguinamento, analisi complete, test di coagulazione e / o test di Erlichia o Leishmania
  • Se si sospetta una massa o un tumore, vengono eseguite endoscopie o test di imaging più costosi come CT o MRI

Di quale trattamento potresti aver bisogno?

La risposta è così ampia che non si può dare una risposta. Può variare da poche gocce o spray alla chirurgia o alla chemioterapia. In caso di infezione, vengono generalmente utilizzati antibiotici e farmaci antinfiammatori.

Non è consigliabile la pulizia con siero prima di andare dal veterinario perché se c'è un corpo estraneo possiamo spingerlo all'interno

In sintesi, lo starnuto è causato dall'irritazione delle autostrade, che può avere varie cause. Il nostro veterinario si occuperà di scoprire qual è il problema e trattarlo, ma dobbiamo esserne consapevoli È urgente uno starnuto accompagnato da sanguinamento o segni di infezione.

Starnuti nei cani

Gli starnuti indicano a irritazione nasalePoiché questa irritazione provoca anche un naso che cola, è probabile che si verifichino simultaneamente entrambi i segni. Gli starnuti occasionali, come quelli che gli umani possono sperimentare, non sono preoccupanti, ma dobbiamo prestare attenzione a situazioni come quelle che si verificano starnuti violenti che non si fermano o starnutiscono accompagnati da naso che cola o altra sintomatologia.

Dovremmo sapere che quando gli starnuti sono molto violenti il ​​cane starnutirà sangue, il risultato di sangue dal naso. Pertanto, se il nostro cane starnutisce molto e sanguina potrebbe essere per questo motivo, nel qual caso cercheremo di tenerlo il più calmo possibile.

Se l'accesso e l'emorragia non rimettono o ignorano la causa dello starnuto, dobbiamo andare dal veterinario. Inoltre, starnuti che durano nel tempo infiammano e congestionano il naso, rendendo difficile per il cane respirare e sorseggiare il muco che si verifica.

Corpi estranei nel naso

Se il nostro cane starnutisce molto, probabilmente può essere dovuto alla presenza di un corpo estraneo nella sua cavità nasale. In questi casi, lo starnuto appare all'improvviso e violentemente. Il cane scuoti la testa e si strofina il naso con le gambe o contro oggetti.

I corpi estranei possono essere punte, semi, schegge, schegge, ecc. A volte questi starnuti riescono a eliminare l'oggetto ma se il cane continua a starnutire, anche se è intermittente, può finire per presentare un secrezione unilaterale, nella fossa in cui si trova, il che indica che non è stato espulso.

Il veterinario dovrà anestetizzare il cane cercalo ed estrailo. Non dovremmo ritardare la consultazione poiché, nel tempo, il corpo estraneo tenderà a spostarsi nella cavità nasale.

1. Il mio cane starnutisce, fa freddo?

Lo starnuto di un cane implica l'improvviso rilascio di aria dai polmoni attraverso il naso e la bocca. Un atto di riflesso protettivo, il cui risultato è un volto affascinante e affascinante nei nostri compagni pelosi.

Ma cosa c'è dietro uno starnuto canino? Gli starnuti del cane sono a frequente risposta all'irritazione delle vie respiratorie superiori, in particolare delle delicate mucose che rivestono i passaggi nasali.

"Tosse, starnuti e secrezioni mucose dal naso sono segni che avvertono che il cane soffre di raffreddore", afferma il veterinario Franck Savary. Inoltre, un animale che smette di giocare ed è apatico può avvertire che ha preso un raffreddore.

Il complesso respiratorio canino

Un cane che starnutisci molto e tossisci Potresti avere una malattia che richiederà assistenza veterinaria se, inoltre, la condizione è accompagnata da naso che cola, respirazione disturbata o tosse.

il complesso respiratorio canino Comprende un gruppo di condizioni come la popolarmente conosciuta come la tosse del canile. Nella maggior parte degli esemplari sarà caratterizzato dalla presenza di una tosse secca, a volte accompagnata da portici, senza altri sintomi e senza influenzare l'umore del cane, cioè sarebbe una malattia lieve, sebbene sia necessaria monitorare che non sia complicato con la polmonite canina e prestare particolare attenzione se il cane malato è un cucciolo, perché in essi può esserci anche un naso che cola.

Una forma grave di questo complesso si verifica con febbre, anoressia, apatia, tosse produttiva, secrezione nasale, starnuti e respiro rapido. Questi casi richiedono ricovero. Sono anche malattie molto contagiose.

2. Starnuti e muco nei cani: hai un'allergia?

I cani, come le persone, soffrono anche di allergie. E starnuti, insieme a muco eccessivo, sono segni che possono avvertire che il nostro cane è allergico a pollini, acari, prodotti per la pulizia e persino prodotti chimici dell'aria.

Come negli esseri umani, eliminare il fattore scatenante dell'allergia canina è sufficiente per porre fine al problema. Ma per questo è importante andare dal veterinario, quindi puoi suggerire test e follow-up a casa.

Il mio cane starnutisce molto. Dovrei preoccuparmi?

In linea di principio, lo starnuto non è altro che un riflesso del corpo ed è del tutto normale. È una reazione spasmodica, totalmente involontaria che consiste nell'espellere l'aria, in modo esplosivo, attraverso il naso e la bocca.

La causa, in generale, è una certa irritazione della mucosa nasale. Pertanto, è sempre importante essere consapevoli di un episodio di starnuti. Come regola generale, dobbiamo dirti che un cane sano non starnutisce ripetutamente. Pertanto, se il tuo lo fa, è un primo segnale di avvertimento.

La chiave principale per interpretare questi episodi è osservare la durata e la causa. Se il tuo cane starnutisce molte volte, ma in una singola serie e non lo ripete più tardi, è probabilmente dovuto a qualcosa che puzzava e non molto altro. Ad esempio se l'hai visto vicino a una pianta, un fiore o il terreno che hai lavato di recente con una sostanza chimica.

Ora, se starnutisci insieme molte volte e queste situazioni si ripetono durante il giorno, qui dovresti già essere molto attento. Soprattutto se vedi sangue o muco nel naso. In questi casi, di solito sono indicazioni di qualche altra patologia.

3. Starnuti canini, qualcosa ostruisce le vie respiratorie?

Gli starnuti canini sono anche innescati da a ostacolo trattenuto nelle vie aeree o nel muso dell'animale. Può essere un po 'di fango o un filo d'erba.

Se riusciamo a vedere l'origine dell'ostruzione, ed è facile da rimuovere, possiamo rimuoverlo con l'aiuto di una pinzetta o delle dita. Se non ci sentiamo al sicuro, è meglio andare dal veterinario.

Perché i cani starnutiscono?

Lo starnuto nei cani può essere dovuto a molteplici ragioni. Tuttavia, si deve tener conto del fatto che sono molto meno frequenti rispetto agli umani. Questo perché, in noi, possono provenire da cause ambientali che di solito affrontiamo, come quelle che causano allergie, rinite, ecc.

I cani non starnutiscono frequentemente e non lo fanno a causa di allergie o raffreddori. In generale, le allergie nei cani si manifestano attraverso la pelle, molto diverse da quelle nell'uomo. Tuttavia, ci sono diverse cause che possono far starnutire molto un cane e vedremo dopo.

4. Il cane starnutisce dagli acari del naso

Gli scienziati spiegano che gli acari possono depositarsi nel naso del cane e causare starnuti cronici nei cani.

"Questi acari possono rimanere e vivere all'interno delle narici dei nostri cani e diffondersi tra i cani", aggiunge il veterinario Ned Kuehn, coautore del manuale Merck, un riferimento nella medicina canina. Pertanto, quando il nostro cane registra starnuti cronici, dobbiamo andare dal veterinario.

5. I cani starnutiscono quando sono eccitati

Molti cani starnutiscono quando giocano o sono felici. Questo cane starnutire per l'eccitazione è un riflesso inconscio, simile al singhiozzo, che può verificarsi quando eccitato.

Come in ogni cosa, la chiave è con moderazione. Uno starnuto canino di volta in volta non è pericoloso o un sintomo di allarme. Ma se questi sono ripetitivi e persino cronici, è tempo di andare dal veterinario.

Regole di pubblicazione dei commenti

I commenti dei consumatori EROSKI sono moderati per garantire un dialogo costruttivo tra gli utenti, quindi non verranno visualizzati immediatamente.

Qui spieghiamo quali criteri seguiamo per pubblicare commenti. Gli utenti che non seguono queste regole di cordialità non vedranno le loro opinioni sul nostro sito Web:

  • Si prega di inviare commenti intesi a condividere opinioni sugli argomenti pubblicati sul nostro portale.
  • Evita insulti o squalifiche per favorire un ambiente in cui tutti si sentano a proprio agio e liberi, in breve, un tono che incoraggi la partecipazione.
  • Nel commentare, cerca di non essere ripetitivo. In questo senso, i commenti degli utenti che utilizzano altri profili per influenzare lo stesso argomento non verranno pubblicati.
  • Non utilizzare questo canale per pubblicizzare contenuti commerciali.

Il consumatore Eroski non è responsabile delle opinioni espresse dagli utenti.

Il consumatore Eroski è un prodotto informativo della Fondazione Eroski. Eventuali commenti sul marchio Eroski devono essere indirizzati al servizio clienti Eroski.

infezioni

Aspergillosi.

È molto raro (praticamente impossibile) per un cane starnutire da un raffreddore o un'infezione respiratoria alta. Ma ci sono alcuni funghi molto particolari, "aspergillus" che generano un'infezione nota come aspergillosi che provoca starnuti nei cani.

Questa infezione può essere contratta solo dal contatto diretto con il fungo che di solito vive tra mucchi di paglia o erba tagliata, anche in fertilizzanti o vegetazione in decomposizione.

Infezioni dentali

Alcuni denti di cane (il terzo premolare, per essere più precisi), ha le sue radici vicine alle narici. Pertanto, può essere che un'infezione di questo pezzo di denti o di uno vicino, generi starnuti o persino secrezioni nasali.

Questo è uno dei motivi per cui è così importante prevenire queste malattie prendendosi cura e lavarsi spesso i denti dal tuo caro partner.

In entrambi i casi, come in qualsiasi infezione, è importante rivolgersi al veterinario. Sicuramente un'indicazione di antibiotici può essere la soluzione. Ricorda che in questi trattamenti il I probiotici possono essere un complemento eccellente.

Tumori nasali

Alcune razze di cani con naso lungo come un collie o un levriero possono presentare tumori nasali causati, come indicato dalla ricerca, dal contatto con il fumo e altri aggressori ambientali.

In generale, è abbastanza difficile diagnosticare questo tipo di tumore. Sebbene di solito non generino metastasi, possono essere piuttosto invasivi e ostruire i passaggi nasali, causando starnuti cronici e secrezioni.

A volte, quando i proprietari dicono: "Il mio cane ha un moccio e starnutisce molto" e non viene trovata alcuna ragione apparente, la causa potrebbe essere un tumore. Quindi è importante che se succede al tuo cane, parla di questo argomento con il tuo professionista di fiducia.

Emozione eccessiva

L'ultima causa di starnuti nei cani che tratteremo, è molto più bella delle precedenti. Questi sono quei cani, in particolare quelli di piccola razza, che quando si eccitano molto, starnutiscono ... Sì, starnutiscono!

In questi casi, nulla di cui preoccuparsi, lo fanno per la felicità e, sebbene possano essere ripetuti, si manifestano solo in situazioni specifiche di estrema gioia.

Dermatite atopica

La dermatite atopica canina è a malattia allergica della pelle che si verifica quando il corpo reagisce producendo anticorpi contro diverse sostanze comuni come polline, polvere, muffe, piume, ecc. Se un cane starnutisce molto, potrebbe soffrire di questa allergia, che inizia con prurito stagionale che di solito è accompagnato da starnuti e secrezione nasale e oculare. Il cane si strofina la faccia e si lecca le zampe.

La malattia può progredire, presentando quindi lesioni cutanee, alopecia e infezioni cutanee. La pelle alla fine si scurisce e si ispessisce. L'otite si sviluppa di solito. Richiede un trattamento veterinario.

Inversione da starnuto

Anche se è raro, può succedere che il nostro cane starnutire molto e annegare e potrebbe essere dovuto a questo disturbo, che provoca allarme trasmettendo la sensazione che il cane sia senza fiato. In realtà c'è un rumore causato dalla violenta ispirazione che il cane produce nel suo tentativo di prendere aria. Questo può accadere più volte di seguito.

In realtà proviene da a laringospasmo o spasmo della glottide. Può essere risolto facendo inghiottire il cane, che raggiungeremo massaggiando il collo, sotto la mascella. Se il cane non guarisce, dovremmo andare dal veterinario perché potrebbe avere un corpo estraneo alloggiato nella laringe.

Questo articolo è puramente informativo, su ExpertAnimal.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il mio cane starnutisce molto, cosa può essere?, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Il mio cane starnutisce molto e molto spesso

Un cane di solito tossisce per cinque motivi: per un'allergia, per un raffreddore, perché ha qualcosa nelle vie aeree che ti chiede di raccogliere abbastanza ossigeno, per gli acari o per l'eccitazione. Il motivo per cui il tuo cane starnutisce quando è felice, salta o muove molto la coda è per questo: perché è eccitato. Non dovresti preoccuparti, perché non c'è motivo.

Ma non possiamo dormire sugli allori e dobbiamo conoscere tutti i motivi per cui il tuo cane starnutisce molto. Se questi starnuti si ripetono nel tempo, non solo quando sei felice o felice, potresti avere gli acari. Questi parassiti indesiderati sono in grado di arrampicarti sul tuo viso e intrufolarsi nel tuo tartufo, lì ti farà tossire e tossire.

È molto scomodo e, peggio ancora, è che può essere infettato da altri nel suo genere. In questo caso, è meglio consultare un veterinario perché il naso del tuo cane è un elemento molto sensibile per trovare rimedi casalinghi.

Il mio cane starnutisce molto, cosa posso dargli?

Se la tosse si verifica perché sei felice, non dare niente, ovviamente. Se vedi che hai il muco, potresti avere un raffreddore, ma fai attenzione, perché questo muco può anche essere un sintomo di cimurro. Ecco perché ti consigliamo di cercare una diagnosi che la scarti prima di provare a curare il raffreddore. Il cimurro di solito si presenta con vomito e diarrea, e questo è pericoloso perché può causare disidratazione.

Se tossisci perché è pieno, il modo migliore per prenderti cura di lui è evitare che si trovi nella corrente, chiudi le finestre e assicurati di bere bene. Regola la tua dieta in modo da avere la forza per combattere la malattia e non esitare ad aggiungere un po 'di acqua calda ai tuoi alimenti o una ricetta umida o naturale per liberare i vapori e aiutarti a mangiare. Ricorda che se hai i booger ti costerà molto l'odore.

Il mio cane starnutisce molto e annega

Come tuo caregiver devi sapere come differenziare quando il tuo cane è eccitato e quando è spaventato. Sembra facile dirlo, ma a volte non è tanto riconoscerlo. Per ogni evenienza, pensa prima che potresti annegare per qualcosa che potrebbe esserti portato in bocca. Da quando abbiamo sollevato l'argomento, Sai come eseguire la manovra heimlich a un cane? È molto semplice ed è la tecnica per estrarre dall'interno ciò che non ti consente di respirare.

Mettiti dietro di lui e incrocia le braccia tra l'inguine e il petto. Adesso spingi. Se è un cane di piccola taglia, puoi afferrarlo per le zampe posteriori e scuoterlo delicatamente. In definitiva, anche un colpetto sul retro nella zona prima dell'arrivo del collo aiuterà. Tutto questo senza forza. Ti consigliamo di lasciare una consultazione con i nostri veterinari online per ricevere maggiori informazioni e anche per esercitarti prima che si verifichi la situazione.

Il mio cane starnutisce quando mi vede

Infine, torniamo al motivo per cui abbiamo scritto questo articolo. Il tuo cane può starnutire quando è felice per l'eccitazione. Se ti ama molto e si rallegra molto quando entri nella porta, può starnutire. Anche se sembra un dettaglio affascinante, ti consigliamo di valutare se il tuo cane è troppo attaccato a te.

Ti relazioni bene con gli altri, sai come socializzare con altri umani e con altri cani? Molti cani non imparano a fare amicizia o ad interagire con altri elementi della strada quando sono piccoli. Di conseguenza, finiscono per dipendere troppo dai loro caregiver. In questo caso, ti invitiamo a provare a scendere di più nel parco accanto a te e a invitare amici con cani ad andare al tuo fianco.

In breve, se il tuo cane non ha un moccio, niente bloccato nella gola o nel naso e senza acari, Molto probabilmente starnutisci perché sei eccitato e non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Sei stato lasciato con dubbi? Chiedi ai nostri veterinari: