Animali

Ayudaa! Il mio criceto non apre gli occhi?

Pin
Send
Share
Send
Send


Prima di tutto devi assicurarti di avere sempre a disposizione un kit di pronto soccorso per il criceto.

Assicurati anche di sapere che alcuni antibiotici sono dannosi per i criceti.

Ecco alcune delle malattie che i criceti possono sviluppare:

I raffreddori in un criceto possono essere causati da correnti d'aria, quindi è molto importante posizionare la scatola nel posto giusto. I sintomi del raffreddore in un criceto sono: starnuti, respiro sibilante, naso bagnato, respiro con difficoltà e il criceto è sempre seduto in posizione curva.

È molto importante non bagnare mai il criceto. Uno dei motivi più comuni per cui un criceto prende un raffreddore è il bagno. Non guidare mai un criceto quando hai il raffreddore, in quanto il criceto si raffredderà facilmente. Un criceto con un raffreddore dovrebbe essere tenuto in una stanza asciutta e calda. I cibi morbidi sono buoni per i criceti malati. Invece di acqua, metti il ​​latte caldo nella borraccia del criceto. Il latte caldo deve essere cambiato almeno tre volte al giorno, per due giorni.

La coda bagnata in un criceto è dovuta a un'infezione batterica e può causare estrema diarrea. Lo stress e una dieta squilibrata possono essere due principali cause di coda bagnata nei criceti. Un esempio di tensione per un criceto può essere il viaggio dal negozio di animali a casa. La coda bagnata è una malattia più frequentemente associata al criceto dorato. L'area intorno all'ano del criceto diventa appiccicosa e bagnata, dando l'impressione che il criceto abbia una coda bagnata. Il criceto malato si muove lentamente, sarà molto calmo e non vorrà mangiare. Quando un criceto ha una coda bagnata, portalo immediatamente da un veterinario.

Il veterinario può darti del liquido>

Criceto con urina rossastra

L'urina rossastra può essere causata da un tipo di miscela alimentare. Pertanto, se noti che il tuo criceto ha delle urine rossastre, prova prima a controllare se la fonte è cibo per criceti. Abbiamo avuto casi in cui il pasto di criceto era rosso, di cose trasformate, e questi hanno portato alcuni criceti a produrre urine rossastre. Cambiare il cibo del criceto con un'altra marca può aiutare.

Altri motivi per cui un criceto potrebbe avere un'urina rossastra possono essere pietre nella vescica, infezione uterina o piometra. Si consiglia di cambiare il tipo di cibo prima di concludere che il criceto ha calcoli alla vescica, un'infezione uterina o piometra.

Calcoli alla vescica

I sintomi che un criceto può avere calcoli alla vescica sono piccole gocce di sangue nelle urine del criceto. Il criceto soffrirà, specialmente durante la minzione e inizierà a sembrare brutto. Le foglie di tarassaco possono favorire una maggiore produzione di urina, espellendo i calcoli. Il dente di leone può essere raccolto dai campi o da un giardiniere. Cerca di evitare di raccogliere le foglie che si trovano vicino alle strade.

Un'alternativa è l'aggiunta di bassi livelli di sale da cucina all'acqua o al cibo. L'aggiunta di un po 'di succo di frutta all'acqua salata può migliorare il palatabil>

Il pene bloccato in un criceto si verifica quando il criceto maschio ha difficoltà a urinare. Il pene è di solito di colore biancastro / giallastro, ma se è bloccato non sarà di questo colore e potrebbe essere dovuto a un'infezione. Un criceto con una spina per il pene può essere ancora attivo, motivo per cui è importante controllare costantemente l'organo sessuale maschile e assicurarsi che urini quotidianamente. Se non viene corretto, il criceto avrà difficoltà a cercare di urinare e morirà.

Potresti notare che il criceto cerca di prendere la posizione di urinare e non ci riesce. Il criceto può anche urlare di dolore per provare ad alleviare se stesso.

Per espellere il contenuto che blocca il pene del criceto, premi delicatamente l'apertura del pene su entrambi i lati. Se non ha successo, applica un po 'di olio d'oliva attorno all'apertura e posiziona il criceto nella gabbia. L'olio d'oliva lubrificerà la zona e ciò renderà più facile la pulizia del criceto. Puoi anche chiedere a un veterinario di rimuovere il cappuccio dall'apertura del pene del criceto. Il veterinario di solito esegue questa procedura utilizzando una pinzetta.

La piometra nel criceto è un'infezione dell'utero. Piometra colpisce solo i criceti femminili. I primi sintomi sono una secrezione sanguinolenta e, infine, dopo alcuni mesi, l'addome si gonfia e aumenta di dimensioni.

Di solito, questa infezione è fatale se non viene intrapresa alcuna azione immediatamente. L'unica opzione in molti casi è la rimozione chirurgica dell'utero. Ciò eliminerà l'infezione e previene la rottura uterina e, naturalmente, una recidiva della malattia.

La diarrea in un criceto è il risultato di un'alimentazione scorretta, a volte in combinazione con correnti d'aria o umidità. Anche il cibo decomposto o l'acqua sporca e l'eccesso di cibo di frutta e verdura possono essere una causa. I sintomi della diarrea nel criceto sono: feci verdi, feci molli e insolite grandi quantità di feci.

Se il tuo criceto ha la diarrea, rimuovi eventuali alimenti umidi dalla gabbia e dai da mangiare solo con pane secco, riso bollito e pane croccante. Sostituisci la tua acqua con camomilla calda tre volte al giorno, per due giorni consecutivi. Quando il criceto migliora, disinfetta anche la gabbia.

La costipazione in un criceto significa che c'è un'ostruzione dell'intestino. Questo può essere il risultato dell'ingestione di lettiera o quando il criceto non sta bevendo abbastanza liquidi. Il criceto mostra segni di disagio addominale e smette di mangiare.

Prova ad aggiungere frutta e verdura (come lattuga o foglie di tarassaco) al pasto del criceto o dai una bocca al criceto una goccia di olio vegetale (come l'olio d'oliva). Ripeti questo processo per due giorni. Assicurati che il criceto abbia sempre accesso ad acqua pulita e fresca.

Il prolasso rettale in un criceto è una condizione in cui si può vedere parte del retto del criceto proveniente dall'ano. Questo problema può essere risolto da un veterinario.

Il veterinario sostituirà la sezione prolasso dell'intestino in anestesia generale e quindi applicherà una sutura della sacca di tabacco all'ano, per prevenire il ripetersi del prolasso. Un'altra opzione è quella di eliminare la sezione del prolasso del criceto se è stata gravemente danneggiata.

Il diabete nel criceto si trova comunemente nei criceti nani, specialmente nei criceti Campbell, ed è spesso ereditario. Alcuni dei sintomi di un criceto con diabete sono: bere eccessivo, perdere la pelle nello stomaco e nelle mani, eccessiva minzione, sonno improvviso più del solito, esercizio eccessivo, perdita improvvisa / aumento di peso e tremori.

I prodotti trasformati in commercio, i cibi dolci e la frutta fresca dovrebbero essere evitati perché possono contenere fruttosio. Devi incorporare più proteine ​​nella dieta di un criceto diabetico.

Incidente cerebrovascolare

Questa condizione si verifica spesso di notte, quindi il primo segno è quando il criceto non è in equilibrio il mattino successivo e di solito la testa è inclinata di lato. Di solito, si verificano fuoriuscite a causa della vecchiaia. Un altro motivo per cui un criceto soffre di un ictus potrebbe essere il calore eccessivo.

È importante che la gabbia del criceto si trovi in ​​una stanza a una temperatura compresa tra 65 ° F / 18 ° C e 80 ° F / 26 ° C.

I criceti che hanno subito un ictus possono vivere abbastanza a lungo e condurre una vita abbastanza normale, anche se in alcuni può rimanere l'inclinazione della testa. L'inclinazione della testa può avvenire anche quando il criceto ha un'infezione nell'orecchio interno o un'infezione respiratoria.

Il criceto potrebbe aver bisogno di aiuto con cibi e bevande. Dare al tuo criceto una vita facile e sana lo aiuterà a vivere la sua vita il più normale possibile. Devi ospitare il criceto in una gabbia a un piano e rimuovere qualsiasi oggetto o giocattolo che possa ostacolare il percorso del criceto e far cadere il criceto. La pazienza è un fattore importante.

In rari casi i criceti possono soffrire di convulsioni. Di solito, questo tipo di malattia viene ereditato e questi criceti non devono essere allevati.

I sintomi delle convulsioni sono: le braccia e le gambe del criceto tremano, il criceto si sposterà senza controllo, la sua bocca si aprirà e avrà difficoltà a chiuderla, la lingua del criceto può essere vista fuori dalla sua bocca e il criceto può avere una bocca acquosa per alcuni secondi / minuti. Inoltre, l'aspetto del criceto sembrerà noioso e durante le convulsioni il criceto potrebbe avere qualche diarrea e / o pipì stessa.

Cosa fare se il tuo criceto ha un attacco? Se all'improvviso vedi che il tuo criceto ha un attacco, non farti prendere dal panico. Se sei nel panico, il criceto rileverà il tuo panico e farai solo più danni al povero criceto. Parla con il criceto con voce sommessa e avvicina la mano (nella gabbia). Il risultato di ciò porterebbe il criceto ad essere più rilassato, quindi il sequestro sarà più breve.

Quando la crisi si ferma, lascia riposare il criceto. Quando il criceto torna alla normalità, è necessario posizionare il criceto in una gabbia a un piano e rimuovere le rampe o le scale dalla gabbia del criceto per evitare lesioni.

Acari sulla pelle

L'acaro della pelle è un parassita dannoso, è una piccola creatura a forma di ragno che abita la pelle del criceto, diventando quasi invisibile. Se l'acaro della pelle colpisce un criceto in una colonia, l'intera colonia sarà interessata. Gli acari della pelle possono essere trasmessi ad altri animali. A causa dell'eccessivo graffio, il criceto può perdere alcuni peli.

L'applicazione di uno spray antiacaro, destinato ai criceti, dovrebbe trattare gli acari della pelle. Disinfetta l'intera gabbia e applica un po 'di spray antiacaro. Non dovresti applicare lo spray direttamente sul criceto, ma fallo su un piccolo pennello (puoi usare uno spazzolino da denti pulito) e pettinare il criceto con esso.

Se un criceto sviluppa un nodulo che cresce nel tempo, il rinvio precoce a un veterinario è di vitale importanza per aumentare le possibilità di un trattamento efficace. Il rischio di cancro aumenta con l'età del criceto.

Tumori e tumori del criceto sono spesso curabili, anche se a volte, quando i tumori vengono rimossi, possono ricrescere. Le operazioni del veterinario nei criceti non hanno sempre successo a causa delle loro piccole dimensioni e perché alcuni antibiotici possono anche essere dannosi per il criceto. Sfortunatamente, una delle cause dei tumori del criceto è la consanguineità, cioè l'allevamento di criceti della stessa famiglia: un fratello e una sorella.

Una cisti è una cavità o una sacca piena di liquido. A volte contiene aria o materiale semi-solido. Le cisti possono diventare piuttosto grandi e faranno sì che il criceto abbia una zona grande e gonfia.

Una cisti di criceti può essere curata da un veterinario che drena la cisti, anche se le cisti possono tornare più tardi.

Carenza proteica / perdita dell'unghia

La carenza di proteine ​​in un criceto provoca unghie deboli, perdita di unghie, perdita di capelli, polmonite, infertilità e mancanza di crescita, specialmente nei giovani criceti.

Nutrire un criceto con una dieta buona e sana, con proteine, è molto importante. Le proteine ​​si trovano in piselli, fagioli, soia e formaggio.

Unghie lunghe

Non tagliare mai le unghie corte di un criceto, fallo solo se le unghie iniziano a piegarsi o ad appoggiarsi su un fianco. Un modo naturale per tagliare le unghie del criceto in modo naturale è quello di mettere una piccola pietra nella gabbia. Di solito, il criceto cammina sulla roccia e si gratta le unghie.

D'altra parte, puoi anche comprare tagliaunghie da piccoli animali, tagliaunghie da gattini o cuccioli. Queste affettatrici speciali sono abbastanza piccole da tagliare le unghie di un criceto e hanno una tacca all'estremità di ogni lama per trattenere l'unghia e dare una finitura pulita.

Denti troppo grandi

I denti di un criceto sono lunghi circa 15 mm, a volte più corti. I denti di un criceto crescono sempre e i giocattoli da masticare sono necessari affinché il tuo animale domestico mantenga i suoi denti sotto controllo.

Se un criceto non ha nulla da rosicchiare per mantenere i denti in forma, può crescere troppo e perforare la bocca o la mascella, il che porterebbe il criceto a non mangiare correttamente e morire di fame.

I denti del criceto possono rompersi più facilmente se la dieta è povera di calcio, quindi è molto importante nutrire il tuo criceto con una buona dieta, che include una miscela di cibo per criceti.

Una delle malattie che i criceti possono avere è il glaucoma. Il glaucoma colpisce gli occhi del criceto e tra i suoi sintomi l'occhio del criceto diventerà più grande. Il glaucoma in un criceto può essere il risultato di una manipolazione negligente, di combattimenti o di essere catturato troppo forte dal collo. Per ridurre la possibilità di glaucoma nel criceto, evitare di tenere il criceto per la parte posteriore del collo.

Un criceto che ha gli occhi appiccicosi può avere congiuntivite. La congiuntivite è un'infiammazione della parte interna delle palpebre, che fa aderire gli occhi. Nella maggior parte dei casi gli occhi del criceto appariranno rossi. Le cause della congiuntivite nel criceto possono derivare da reazioni allergiche alla lettiera o piccoli pezzi di irritanti che si depositano sotto le palpebre, come i pezzi di segatura. Un criceto con congiuntivite si strofina gli occhi e ha un bell'aspetto.

L'occhio del criceto può essere lavato con acqua bollita raffreddata, con un pezzo di cotone pulito. Inoltre, prova a utilizzare una marca diversa di trucioli di legno o smetti di usare i trucioli e il pavimento della gabbia del criceto e metti al suo posto la lettiera di carta. Non usare deodoranti, shampoo per tappeti ed evitare il fumo di sigaretta.

La cataratta si verifica quando la lente trasparente all'interno dell'occhio del criceto diventa torbida e bianca. Questo può essere solo una caratteristica dell'invecchiamento o quando il criceto ha il diabete.

La visione per il criceto si distorcerà di più man mano che la cataratta diventa più bianca. Tuttavia, poiché la visione del criceto è naturalmente molto scarsa, questo può avere poca importanza. Se il tuo criceto ha la cataratta, usa una gabbia a livello singolo per ridurre gli incidenti da cadute.

obesità

L'obesità in un criceto si verifica quando il criceto è in sovrappeso, a causa di una dieta scorretta, pertanto la salute del criceto ne risente. Il peso approssimativo di un criceto dorato è di 140 a 200 grammi, il peso di un criceto Campbell è di 30 a 50 grammi, un criceto russo pesa 21-26 grammi, il criceto Roborovski da 20 a 25 grammi e un criceto cinese da da 30 a 45 grammi.

Un criceto in sovrappeso apparirà più grande e diventerà anche pigro a causa dello sforzo richiesto per muoversi.

La soluzione per l'obesità del criceto è quella di sostituire i dolcetti zuccherati con le verdure. Aumenta l'esercizio (come un maggiore uso della palla di criceto per l'esercizio del criceto). Puoi anche introdurre altro gioco fuori dalla gabbia, ad esempio, lasciare il criceto in esecuzione nella stanza.

Quando un criceto si trova in una posizione allungata e mostra un segno di sofferenza, in questo caso l'angoscia deriva da problemi respiratori.

I sintomi di un criceto con problemi respiratori possono includere: polmoni gonfiati, respirazione lenta e cigolio durante l'espirazione. Inoltre, un criceto interessato mostrerà l'esaurimento e alla fine collasserà anche dopo un esercizio molto lieve. L'esercizio dovrebbe essere ridotto e puoi anche passare a una gabbia di livello singolo e rimuovere la ruota del criceto. Dovresti anche rimuovere la lettiera polverosa e usare invece letti di carta.

In caso di infezione secondaria, può essere utile l'uso di antibiotici (prescritti da un buon veterinario che cura i criceti).

Un criceto può essere paralizzato dopo un incidente, come cadere da un'altezza considerevole. Di solito, nel tempo, la salute di un criceto paralizzato si deteriora e si riprende solo in casi eccezionali.

Pertanto il modo migliore per questa condizione è la prevenzione. La gabbia del criceto deve essere il più sicura possibile (non deve avere oggetti appuntiti e se ha una scala, deve essere stabile). La scala deve essere in plastica e non in filo metallico. Qualsiasi uscita dalla gabbia deve essere controllata, anche nella tua stanza. Non lasciare mai che il tuo criceto salga a livelli elevati di mobili, poiché può saltare e questo è uno dei motivi più comuni di paralisi in questi animali.

Un criceto con la pelle grassa può essere un segno che la lettiera non viene cambiata frequentemente. La lettiera per criceti deve essere fornita generosamente per evitare odori e deve essere cambiata almeno una volta alla settimana. È necessario utilizzare un materiale cartaceo, ad esempio carta igienica o carta straccia.

Un vecchio criceto può anche avere un po 'di pelle grassa, specialmente nel caso dei criceti Roborovski. Può anche essere un segno di una malattia, il criceto è troppo letargico per pulirsi la pelle. Se il tuo criceto è letargico, dovresti portarlo dal veterinario, poiché la letargia è un segno di una serie di malattie. Inoltre a volte i capelli grassi possono provenire dai geni del criceto, cioè: il tipo di mantello del criceto è geneticamente grasso.

Altri problemi di pelle

I segni più comuni di problemi di pelle in un criceto sono: perdita di capelli, piaghe, pelle secca, prurito e arrossamento della pelle. Questi problemi possono essere causati da piccoli parassiti, allergie, squilibrio ormonale o una dieta inadeguata. I criceti della mamma si lasciano la pelle intorno ai capezzoli quando allattano i loro giovani criceti. I vecchi criceti hanno meno peli a causa di un calo dei livelli di alcuni ormoni.

Le allergie sono uno dei motivi più comuni per la perdita di pelle di criceto. I trucioli di cedro possono causare reazioni allergiche e i trucioli di pino sono preferibili ai trucioli di cedro, ma i trucioli di carta sono i migliori.

Un criceto può diventare allergico a determinati alimenti. Nutri il tuo criceto con una dieta diversa per alcuni giorni, in modo da poter stabilire se il criceto soffre di allergia alimentare.

La tigna è un tipo di fungo che cresce sulla pelle, i capelli e le unghie del criceto. Man mano che il fungo cresce, i peli si rompono, portando a zone calve della pelle. La tigna può crescere quando vengono utilizzate gabbie di plastica chiuse, poiché il fungo preferisce un'alta umidità e queste gabbie non forniscono una buona ventilazione.

Indossare sempre guanti quando si maneggia un criceto con tigna. I farmaci con griseofulvin, per almeno 4 settimane, possono essere combinati con uno shampoo con povidoneiodio o antifungini, come eniconazolo o natamicina. La gabbia del criceto deve essere pulita frequentemente e deve essere disinfettata con un ottimo disinfettante e avere una buona ventilazione.

Ci sono momenti in cui un criceto si taglia da solo a causa di un incidente, puoi applicare una crema di tea tree sulla ferita per curarla. Se tieni più di 1 criceto, nella stessa gabbia, è una buona idea mettere un piccolo tocco di crema sugli altri criceti, per evitare che si ribellino a quello in trattamento.

Un criceto ha un ascesso a seguito di un'infezione batterica che riesce a entrare nel corpo del criceto, da una ferita. I motivi per cui la ferita potrebbe essersi formata sono: una rissa o se il criceto è caduto dalla gabbia.

Uno dei sintomi di un ascesso è l'infiammazione, che può essere ingrandita nel tempo e rotta per rilasciare pus puzzolente.

L'ascesso di un criceto può essere drenato da un veterinario. Quindi dovrebbe essere pulito due volte al giorno con un buon antisettico.

Il motivo più comune per un criceto di sviluppare una o due talpe è dovuto alla vecchiaia.

Una talpa non è nulla di cui allarmarsi, è normale ed è principalmente dovuta alla vecchiaia. Un criceto con una talpa può vivere una vita normale, con una dieta normale e una normale routine di criceto.

I criceti sono più a loro agio a temperature comprese tra 65 ° F / 18 ° C e 80 ° F / 26 ° C. Cali improvvisi di temperatura possono portare al letargo. Un criceto in letargo apparirà morto, ma se guardi da vicino, vedrai che i baffi si muovono lentamente attraverso il respiro. Per evitare il letargo nel criceto, assicurati che la gabbia del criceto sia fuori dalle correnti d'aria.

Se il criceto va in letargo devi farlo caldo. Posizionare il criceto su un termoforo per rettili. Questi sono sicuri e hanno autoregolazione. Puoi anche mettere il criceto in una bottiglia d'acqua di circa 30 ° C per alcune ore.

Strofina delicatamente il criceto, ma con attrito. Questo aiuterà il criceto a svegliarsi. Dovrai dargli da mangiare in bottiglia, con un po 'd'acqua e zucchero. Il cant>

risposte

Migliore risposta: alo. non aprire gli occhi, basta pulirlo con acqua tiepida e un isopo o carta igienica senza aroma o colore (può essere irritato), inumidirlo e pulirlo delicatamente. questo ogni volta che k si sveglia e k quando dorme diventa più lagañita. Questo può essere fatto per circa 3 giorni consecutivi.
se devi preparare molto meglio il tè di camomilla n.u

ora se esce sanguinante è meglio portarlo con urgenza dal veterinario .. quale veterinario kier dove vendono i criceti è buono .. non c'è bisogno di essere un veterinario esotico e k in molti posti non ci sono .. nella mia città non c'è solo veterinario generale ma aki se vendono e conoscono queste pekeñines :)

Successo e cura il tuo pekeñin.

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento

Potresti avere una lucertola e quindi non puoi aprirla vai con l'evidente veterinario che vende anche criceti e digli che se lo rimuove e se è una ferita e esce sangue allora se danneggia l'altro criceto

ma penso che sia una lucertola mia non potrebbe aprire un occhio e portarlo dal veterinario e portarlo via come se niente e ovviamente non ti farà pagare, non andare a toglierlo per favore
Ma se è una ferita, come è la ferita di che colore?
In tal caso, vai dal veterinario per darti qualcosa in modo che il tuo criceto non diventi cieco in un occhio

Video: You Will Never Look at Your Life in the Same Way Again. Eye-Opening Speech! (Ottobre 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send