Animali

Shampoo fatto in casa per cani allergici

anche se Ci sono molte opzioni sul mercato per la cura e l'igiene degli animali domestici, probabilmente stai pensando di preparare il tuo shampoo per cani fatto in casa. La verità è che è una buona opzione da considerare, da allora avrai il vantaggio di sapere esattamente cosa serve, puoi modificare alcuni ingredienti o proporzioni se non ti piacciono i risultati, è più economico ... E inoltre, sarà naturale e facile da fare. Se vuoi fare una sessione di toelettatura dei cani a casa e vuoi imparare come preparare lo shampoo per cani fatto in casa ... Non preoccuparti, ti mostreremo!

Come preparare shampoo per cani fatto in casa

O perché non ti piacciono le opzioni commerciali o perché il tuo cane non si sente bene e causa dermatite canina, puoi preparare il tuo shampoo per cani fatto in casa usando i seguenti ingredienti:

  • 1 litro d'acqua
  • Due cucchiai di rosmarino
  • Mezza tazza di aceto di mele, più puro è, meglio è
  • Sapone neutro alla glicerina grattugiata

Ricordate! Non usare mai lo shampoo di persone sul tuo cane, potrebbe causare seri problemi!

Come viene prodotto lo shampoo per cani fatto in casa?

  1. Bollire l'acqua e aggiungere il rosmarino. Quando bolle, spegni il fuoco, copri la casseruola e lasciala riposare per 10-15 minuti. Quindi filtrare e riservare l'acqua.
  2. Aggiungi sapone grattugiato all'acqua ancora calda. Aggiungilo a poco a poco senza fermarlo per dissolverlo, continua ad aggiungere altro fino a ottenere la consistenza desiderata. Se diventi denso, aggiungi più acqua calda per diluire quanto vuoi.
  3. Versare l'aceto di mele e mescolare bene fino a quando tutto è integrato.
  4. È pronto! Ora devi solo mettere il prodotto in un barattolo o una bottiglia e attendere che si raffreddi.

Cosa puoi aspettarti da questo shampoo per cani fatto in casa?

Quando lo shampoo per cani fatto in casa che hai preparato è freddo, sarà pronto per l'uso. Essendo naturale, è probabile che il tuo cane non sviluppi allergie o reazionima comunque Ti consigliamo di osservare la reazione di pelle e capelli Dopo averlo usato le prime volte. in realtà, Questo dovrebbe essere fatto quando inizi a utilizzare qualsiasi nuovo prodotto, fatto in casa o acquistato.

Non aver paura dell'aceto di mele! Non lascerà odori forti nel tuo cane. In effetti Lo aggiungiamo perché è un ottimo condizionatore. Lascia i peli del tuo cane morbidi, nutriti e anche i peli del tuo cane saranno facili da districare. Uno dei migliori consigli se vuoi che i peli del tuo cane brillino.

Non ti piace il rosmarino? Puoi sostituirlo con qualsiasi altro aroma naturale, come la lavanda. Prima di tutto non utilizzare profumi artificiali o prodotti contenenti alcool. Questi ingredienti naturali, oltre a dare un buon odore, servono come repellente per pulci e altri parassiti.

Ricorda che, sebbene questo shampoo sia liscio e privo di elementi tossici, dovresti sempre assicurarti che il tuo cane non penetri nelle mucose (occhi, orecchio interno, naso, bocca).

E questo è tutto! Adesso fare il bagno. Se hai bisogno di aiuto, puoi controllare il nostro post su come fare il bagno al tuo cane o al tuo cucciolo a casa.

Base shampoo

Quando si preparano le seguenti formule per rendere gli shampoo adatti ai cani allergici, la prima cosa sarà preparare un shampoo basico bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato di sodio è un elemento molto battericida e deodorante, quindi viene spesso utilizzato per pulire l'interno dei frigoriferi. È anche usato nei dentifrici. Tuttavia, per i cani può diventare tossico se viene abusato o non si risolve bene dopo il trattamento. La formula è la seguente:

  • 250 gr di bicarbonato di sodio. Se lo acquistiamo al supermercato è più economico che in farmacia.
  • 1 litro d'acqua Emulsionare entrambi i prodotti molto bene e conservare in una bottiglia protetta dalla luce.

Questa soluzione verrà miscelata al momento con il prodotto vegetale con proprietà antiallergiche selezionate.

Shampoo Farina D'avena

il shampoo farina d'avena È molto rilassante e facile da realizzare. Seguire i passaggi seguenti:

  1. Spruzza 100 gr di farina d'avena integrale con un frullatore fino a quando non si trasforma in farina o acquisisci direttamente la farina d'avena.
  2. In una ciotola mescolare la farina d'avena con mezzo litro di shampoo a base di bicarbonato (precedentemente agitare la bottiglia o la bottiglia in cui è stato conservato lo shampoo).
  3. Sbattere ed emulsionare la farina d'avena con lo shampoo base.
  4. Lo shampoo alla farina d'avena sarà pronto per il bagno del cane.

Mezzo litro di shampoo alla farina d'avena è più che sufficiente per fare il bagno a un grosso cane. Se il cane è piccolo dividere la quantità. Butta via la quantità in eccesso.

Durante l'estate lo shampoo può essere utilizzato a temperatura ambiente. In inverno puoi riscaldare la miscela prima di applicarla.

Dopo aver immerso il cane, applica uno shampoo alla farina d'avena, strofinando bene il derma. Non applicare su occhi o genitali. Lasciare agire per 4 o 5 minuti e risciacquare molto bene lo shampoo in modo che non rimangano residui di bicarbonato nell'epidermide del cane. Asciugare bene il cane.

Shampoo all'Aloe Vera

il shampoo all'aloe vera È molto pulito e semplice da fare. Seguire le istruzioni seguenti:

  1. Mescolare in un bicchiere da mezzo litro di shampoo base al bicarbonato di sodio con un cucchiaino di olio essenziale di aloe vera.
  2. Sbattere bene fino ad emulsionare la miscela.
  3. Segui il metodo di balneazione del capitolo precedente, applicando lo shampoo all'aloe vera invece dello shampoo alla farina d'avena.

Elimina gli avanzi. Ridurre proporzionalmente la quantità nei cani di piccola taglia.

Shampoo al miele e aceto

il shampoo miele e aceto È molto nutriente e disinfettante per la pelle. Per prepararlo segui le seguenti linee guida:

  1. Versare in una ciotola con mezzo litro di bicarbonato di sodio, un cucchiaino di miele e un bicchiere di aceto di mele.
  2. Batti ed emulsiona bene la miscela.
  3. Applicare allo stesso modo dei punti precedenti.

È necessario chiarire molto bene il cane dopo il bagno, perché il miele è appiccicoso. Questo shampoo per cani a pelo lungo non è raccomandato.

Ricorda di dividere l'importo se il cane è piccolo. La miscela rimanente deve essere eliminata.

L'importanza del risciacquo e dell'asciugatura

il risciacquo finale degli shampoo proviene da importanza capitale. Non dovrebbero esserci residui di bicarbonato nell'epidermide del cane. Bene, potrebbe irritare la pelle del cane se dopo averlo disinfettato a fondo durante il bagno.

È anche molto importante asciugare bene il cane, tranne nel caso di uno spaniel spagnolo o portoghese, i cani che devono asciugare da soli.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Shampoo fatto in casa per cani allergiciTi consigliamo di accedere alla nostra sezione Cura della pelle.

Video: ANTIPARASSITARIO PER CANI 100% NATURALE FAI DA TE (Dicembre 2019).