Animali

Come insegnare a un cane su un piano

Pin
Send
Share
Send
Send


Idealmente, dovresti avere una casa con un ampio patio dove il tuo cane può correre e giocare, ma molte persone che vivono in appartamenti vogliono anche avere un cane. In città, soprattutto, quasi tutti vivono in un appartamento. Non dovresti negarti il ​​lusso di avere un cane se vivi in ​​un appartamento o pensi di vivere in un appartamento, ma capisci che ci sono alcune regole da seguire.

Prima di acquisire il cane

Scegli il cane giusto.

Non tutti i cani possono vivere in un appartamento. Una buona regola da seguire non è quella di acquisire un cane di taglia grande, e in molti casi non medio, se si dispone di un piccolo appartamento. Certo, ci sono eccezioni, dipende molto dalle dimensioni dell'appartamento, anche dalle dimensioni e dal temperamento del cane. Ci sono cani enormi che vogliono solo sdraiarsi sul divano e quindi non richiedono molto spazio. Tuttavia, anche questi cani dovranno svolgere attività e muoversi all'interno della casa. Ecco perché un appartamento può essere fatto piccolo per il cane grande. Ci sono anche cani di piccola taglia che hanno molta energia e hanno bisogno di spazio. Qualunque cosa sia, se vivi o prevedi di vivere in un appartamento, l'acquisizione di un cane di piccola taglia eviterà complicazioni.

Prima di acquistare l'appartamento

Assicurati che i cani siano ammessi e leggi il tuo contratto. Al giorno d'oggi non è così facile avere un cane in un appartamento perché molti proprietari non lo consentono.

Ciò è dovuto in parte ai pregiudizi e anche al fatto che alcuni proprietari non così responsabili non sapevano educare i loro cani, causando discordia, rumore, lamentele e possibilmente distruzione dello spazio. Alla fine tutti i cani e i loro proprietari finiscono per pagare l'errore di alcuni. Inoltre, anche se acquisti un appartamento, in alcuni casi non ti sarà permesso avere un animale domestico.

È molto importante leggere il contratto di locazione o di acquisto. Molte cose vengono dette ma non hanno valore se non sono scritte. Sarebbe la tua parola contro quella degli altri. Il tuo contratto deve includere una clausola sul tipo di animali domestici ammessi, sul numero di animali domestici che potresti avere o meno e su qualsiasi altra cosa pertinente ad avere un animale domestico, come ad esempio le regole per portare il cane al guinzaglio nell'edificio o nel quartiere, abbaiare eccessivamente o altri comportamenti che non saranno ammessi e cosa accadrebbe se si violano queste regole. Se non c'è nulla di simile nel tuo contratto, chiedi al proprietario o alla compagnia di aggiungerlo. Devi proteggere te stesso e il tuo cane o altri animali domestici. Se non è nel tuo contratto, non sarai protetto.

Comprendere la legislazione su gare specifiche

Ogni comunità, città o paese ha le sue regole, alcune più rigorose di altre. La legislazione contro razze specifiche si applica ai cani che secondo determinate leggi, basate su credenze, pregiudizi e paure, piuttosto che fatti reali, sono considerati pericolosi. Uno dei cani più discriminati da queste leggi è il pitbull, o un cane bastardo o un cane di razza. Forse in quell'appartamento ti è permesso avere un adorabile shih tzu ma non un pitbull americano perché è presumibilmente "pericoloso".

Anche se di solito non sono giusti, se prendi un cane di una razza che non è permesso, perderai e il tuo cane ne soffrirà di più. Inoltre, anche se hai un cane di una razza a cui è permesso, vuoi davvero vivere in un posto in cui discriminano gli animali?

Scegli bene l'appartamento e i mobili

Se vivi su un piano alto, avrai abbastanza tempo per portare fuori il cane se devi andare in bagno? Solo questo non è un problema se hai già un cane molto educato che sa cosa può mordere e cosa no, ma se hai appena acquisito un cucciolo i tuoi mobili nuovi e belli potrebbero diventare vittime di una macchina iperattiva che non sa quando fermarsi . Considera se hai davvero bisogno di mobili così costosi se vuoi comprare un cane e pensare di avere un appartamento al piano terra.

Pensa allo spazio dell'appartamento

A volte non puoi vivere in un appartamento nemmeno con un Chihuahua, la razza più piccola del mondo. Il cane deve avere una gabbia e altri oggetti. Decidi dove metterli. Se il tuo appartamento ha le dimensioni di una scatola da scarpe, potrebbe essere meglio comprare un cane in futuro quando non si travolgeranno.

Dagli acqua e cibo

È molto semplice, ma è importante dire: il cane deve avere sempre acqua potabile pulita e fresca. Inoltre, dobbiamo dargli da mangiare con un pasto di alta qualità, che non contenga cereali o sottoprodotti, tutte le volte che è necessario a seconda della sua età, salute e attività quotidiana.

Per evitare di sporcare il terreno, nei negozi di animali troveremo alcune specie di tappetini (simili a quelli venduti nei negozi di computer per il mouse del computer) su cui possiamo mettere il trogolo e l'alimentatore. Sono molto facili da pulire e impediranno all'animale di lasciare tracce di cibo dove non dovrebbe.

Allenalo fin da piccolo

Il cane ha bisogno di imparare una serie di cose per vivere nella società. Pertanto, devi iniziare a insegnare il prima possibile e quale modo migliore per farlo all'interno della casa dove non ci sono tanti stimoli quanti ce ne sono all'estero. Ma come si fa?

  • Devi sempre usare la stessa parola per ogni ordine. Ad esempio, se vogliamo che si senta, diremo "Siediti" o "Senti", o se vogliamo che sia fermo, lo chiameremo "Fermo".
  • Evita di pronunciare il tuo nome prima di ordinare, poiché potresti non risponderci. È meglio dire "Come Kira", piuttosto che "Kira come". Perché? Perché il suo nome è una parola che ripeteremo molto durante la sua vita e deve avere un significato neutro per lui.
  • Useremo i mobili per insegnarti le cose. Se c'è qualcosa che il peloso ama e che lo rilassa molto, sta annusando. Pertanto, possiamo nascondere prelibatezze tra cuscini o sotto i mobili (sempre in un'area accessibile), dire "Cerca" e vedere come ti piace.
  • Nel caso in cui non vogliamo salire sul divano o sul letto, non lasciarlo fare per un solo giorno. Ogni volta che lo prendiamo in uno di questi mobili, lo abbasseremo puntando il dito sul pavimento e dicendo "Basso". Se lo ignori, faremo una sorpresa che sappiamo che ti piace molto, lo metteremo davanti al tuo naso e, mentre l'animale si muove, abbasseremo il braccio in modo che le caramelle siano a terra. Quando il cane sarà finalmente giù, glielo daremo e ne approfitteremo per accarezzarlo e dire "molto bene".
  • Non dobbiamo mai colpirti o maltrattarti in alcun modo. Se gli urliamo contro, lo colpiamo o lo trattiamo male, il cane vivrà nella paura verso di noi, verso la sua famiglia, il che significa che non vivrà in pace. Sarà un animale che può abbaiare per sentirsi solo, che può distruggere tutto ciò che troviamo in nostra assenza, che può ammalarsi a causa della tensione e dello stress accumulato. Se avremo un animale in queste condizioni, è meglio non averlo.

Per ulteriori informazioni, si consiglia di leggere questo articolo.

Insegnagli a non fare rumore

Il cane si esprime con il suo linguaggio del corpo, ma a volte userà anche abbaiare e gemiti. È del tutto naturale per lui, e sarebbe molto crudele se gli negassimo il diritto di esprimersi in quel modo. In effetti la rimozione delle corde vocali è vietata in paesi come la Spagna.

Quello che devi fare è insegnargli ad essere felice. Quindi difficilmente abbaia di notte o da solo. Per questo, quello che dobbiamo provare è portalo a fare una passeggiata ogni giorno e trascorri più tempo possibile.

Spara per evitare rifiuti indesiderati

La sovrappopolazione di cani è un problema tutt'altro che risolto. Ci sono molte persone che vogliono allevare il loro cane e quindi non sanno cosa fare con i cuccioli. Molti di questi bambini finiranno nelle strade o saranno massacrati nei canili.

Per evitarlo, dobbiamo prendere per castrare il nostro cane quando hai sei mesi se sei femmina o sette mesi se sei maschio.

Non lasciarlo fuori

Il cane deve vivere con noi. Anche se abbiamo un balcone o un patio, il cane merita di vivere con la famiglia, con la famiglia. Se lo lasciamo fuori tutto il giorno, si sentirà male e potrebbe essere danneggiato.

Con questi suggerimenti i nostri cani possono vivere felici in un appartamento.

Insegna a un cucciolo a fare i suoi bisogni in un posto specifico: passaggi di base

1- SUPERVISIONE: Dobbiamo accompagnare il cucciolo nel luogo in cui vogliamo urinare o defecare con una frequenza adatta alle tue esigenze. Per non essere troppo esigenti, dobbiamo applicare il seguente principio:

È stato studiato che un cucciolo è in grado di sopportare senza urinare o defecare un numero di ore pari ai mesi che ha, più uno. Ciò significa che, per un cane di due mesi, per esempio, dovremmo fare la seguente somma:

2 mesi + 1h = 3 ore

Per uno dei tre:

3 mesi + 1h = 4 ore

E così via

Non possiamo chiedere il pieno controllo volontario fino a quando il cane ha tra i cinque e i sei mesi!

2. ANTICIPAZIONE: Oltre a portarlo a urinare e defecare ogni X ore, dobbiamo anticipare. Il cucciolo vorrà eliminare, in particolare:

- Dopo il sonno

- Dopo aver mangiato

- Dopo aver giocato

Dovremo accompagnarlo nel posto giusto dopo queste tre azioni.

L'idea è quella di provare a "sbagliare" il cucciolo ed eliminare dove non corrisponde il minor numero di volte possibile. Devi farlo quasi sempre bene perché, quando lo farai, riceverai un premio e questo rafforzerà il comportamento.

3. PREMIO: Quando il cucciolo verrà eliminato nel posto appropriato, lo ricompenseremo. Dobbiamo essere effusivi: congratulati con lui con carezze e verbalmente e, se vogliamo, aggiungendo un premio commestibile indicato per i cuccioli.

4. DI NOTTE: Probabilmente, il cucciolo non sarà in grado di sopportare tutta la notte senza eliminare, quindi sarà necessario abilitare un'area riservata con giornali a cui è possibile accedere mentre dormiamo.

Se l'animale dorme in cucina, ad esempio, posizioneremo il suo letto, la coperta, un po 'di giocattolo e tutto ciò che vogliamo che abbia a portata di mano e copriamo il resto del pavimento con la carta. A poco a poco, e man mano che il cane si abitua all'uso del giornale, ridurremo l'area coperta del giornale.

Inoltre, durante la notte sarà consigliabile:

- Limitare l'acqua (purché il nostro veterinario non ci dica diversamente).

- Dai per cenare al cucciolo tra le tre e le cinque ore prima di andare a dormire.

5. ALTRE COSE IMPORTANTI:

Mantenere una routine: Il cucciolo deve essere in grado di prevedere quando può urinare o defecare. Se ti impediamo di accedere all'area della carta da giornale, o se non ti accompagniamo lì nei momenti di maggiore probabilità di eliminazione, puoi scegliere di fare i tuoi bisogni altrove.

NON PUNIRE: punendo, potremmo quindi avere problemi di molti tipi (che il cucciolo ci spaventa, che si abitua a rispondere alla punizione con aggressività, che capisca che non può urinare o defecare in nostra presenza perché stiamo andando a combattere contro di lui e, quindi, quando usciamo con non vuole farlo per strada se siamo avanti ...) In ogni caso, la punizione non è necessaria. I cuccioli imparano velocemente e devi solo avere un po 'di pazienza.

Non usare mai candeggina e pulire con detergenti non enzimatici: la candeggina è un detergente ammoniacale (l'urina contiene ammoniaca) e i cani, quando ne sentono l'odore, potrebbero voler urinare. Se sei interessato a questo argomento, non dimenticare di leggere questo articolo come pulire l'urina del cane ed eliminare l'odore.

Spero di aver dato alcune linee guida che possono aiutarti se hai un cucciolo da insegnare. Pensa di aver bisogno di perseveranza e pazienza, ma seguendo questi suggerimenti imparerai facilmente.

Video: Come insegnare a un cane a mangiare lentamente? - 8 TRUCCHI ED ESERCIZI (Novembre 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send